Attualità
Attualità: Contributi Inps, al via gli sgravi. Nuove assunzioni con il Jobs Act PDF Stampa E-mail
Attualità

L’Inps ha divulgato nei giorni scorsi la circolare sulle nuove assunzioni 2015, in base allo sgravio concesso con la legge di stabilità 2015, inserito dal governo nella versione originaria della finanziaria e portato in approvazione a ridosso delle festività natalizie.

Ora, dunque, ci sono tutte le istruzioni per imprese e attività imprenditoriali al fine di inserire nei propri organici nuovi contratti di lavoro, che saranno alleggeriti del carico contributivo da qui al 31 dicembre.

 
Attualità: Maturità 2015, materie della seconda prova PDF Stampa E-mail
Attualità

Il Ministro Stefania Giannini ha siglato il decreto che fissa le materie della seconda prova relativa all’esame di maturità 2015, che inizierà il 17 giugno.

Se gli studenti del liceo classico dovranno cimentarsi nella prova di latino, i colleghi dello scientifico affronteranno una prova scritta di matematica per quanto riguarda gli indirizzi tradizionali.

Alcune novità, invece, riguardano i licei linguisitici:

 
Attualità: Fumare sarà vietato nei parchi e in spiaggia PDF Stampa E-mail
Attualità

A dieci anni dal’introduzione della legge promossa da Girolamo Sirchia, che imponeva il divieto di fumare nei luoghi chiusi, potrebbero arrivare nuove restrizioni promosse dal Ministero della Salute per contrastare maggiormente la diffusione di questo "vizio”, e soprattutto limitare il trend che vede giovanissimi dediti alle sigarette già a partire dagli undici anni.

Il nuovo divieto, annunciato dal Ministro Beatrice Lorenzin, potrebbe riguardare i parchi pubblici, gli stadi e le spiagge, ma non solo:

 
Attualità: Riforma della scuola entro febbraio 2015 PDF Stampa E-mail
Attualità

Entro il prossimo febbraio saranno varati i decreti legge per promuovere la tanto attesa riforma della scuola, introducendo novità e iniziative già a partire dall’anno scolastico 2015-2016.

È il Premier Matteo Renzi a dare l’annuncio, registrando un videomessaggio a Palazzo Chigi e presentando l’ambizioso progetto di riformare il mondo dell’istruzione pubblica in tempi molto stretti, basandosi soprattutto sulle opinioni e sui suggerimenti proposti dai cittadini nel corso della consultazione pubblica che si è conclusa lo scorso novembre.

 
Attualità: a regime il credito di 80 euro in busta paga PDF Stampa E-mail
Attualità

Tra le misure dalla legge di Stabilità 2015 (legge 23 dicembre 2014, n. 190), destinate ad incidere su una vasta platea di contribuenti si segnala il bonus Irpef che, da quest'anno, è a regime (articolo 1, comma 12 della legge 90/2014) modificando il comma 1-bis dell'articolo 13 del Tuir.

Il bonus ha conservato, di fatto, la struttura già sperimentata da maggio 2014 e si sostanzia in uno speciale credito attribuito ai lavoratori dipendenti e titolari di alcuni redditi assimilati al lavoro dipendente. Sono pertanto esclusi dal beneficio, ad esempio, i lavoratori autonomi e i pensionati.

 
Attualità: Segnali stradali, una buona collocazione e manutenzione può evitare l’incidente stradale PDF Stampa E-mail
Attualità

Tutti i segnali stradali devono essere installati a seguito di un’ordinanza che disciplina la circolazione stessa e devono essere conformi al Codice

Il problema dellasegnaletica stradaleè sempre attuale, spesso lungo le strade della bella Italia vediamo segnali stradali non conformi alle normative e spesso deturpati o imbrattati ad opera di persone non coscienti del loro interesse primario e della collettività.

La denuncia dell’ANEIS, (Associazione Nazionale Esperti Infortunistica Stradale) che metteva in atto l’importanza della segnaletica verticale ed orizzontatale, che in caso di incidente stradale potrebbe essere determinato dalla scarsa manutenzione della stessa e del manto stradale, rilevando che molta della già citata segnaletica presenta un deterioramento e a volte è inadeguata alle esigenza della circolazione stradale, perché collocata in modo non idoneo ad avvisare in tempo congruo gli automobilisti del pericolo che la medesima segnala, bene ha fatto Luigi Cipriano, Presidente ANEIS che ha asserito: “ad esempio, per un incidente causato da una buca sulla strada si viene risarciti solo se si prova che non era visibile ed era oltretutto imprevedibile, in caso contrario l’automobilista avrebbe dovuto individuarla ed evitarla”.

 
Attualità: Niente più carcere dal 2015 per i reati fino a cinque anni PDF Stampa E-mail
Attualità

Grandi polemiche in queste ore per l’ipotesi di esclusione di alcuni reati, di particolare allarme sociale, dal novero di quelli punibili con il carcere.

E’ quanto si trova neldecreto legislativo che dovrà attuare la legge delega 67/2014,presentato in Consiglio dei ministri sotto il nome di provvedimento per laNon punibilità per particolare tenuità del fatto.

Con lo schema di decreto legislativo iniziato a diffondersi nei giorni successivi, è apparso chiaro come alcuni comportamenti ritenuti molto pericolosi finissero estromessi da quelli punibili con la reclusione in carcere.

Da più parti, infatti, si teme il rischio di una nuova,mini amnistiache finirà per lasciare fuori di galera molti responsabili di crimini molto allarmanti per la società.

Quali sono i reati che non prevederanno il carcere:

 
Attualità: Canone RAI congelato: si pagherà come nel 2014 PDF Stampa E-mail
Attualità

Anche nel 2015 ilCanone RAInon potrà superare l’importo versato nel 2014: lo prevede uno dei numerosi emendamenti allaLegge di Stabilità che congela l’imposta anche per il prossimo anno.

Secondo gli emendamenti, che dovranno essere approvati, non ci saranno modifiche per l’importo del Canone RAI nel 2015 (che non supererà i 113,50 euro) e non saranno imposti aumenti alle tasse sulla casa,IMU e TASI.

 
Attualità: Domenica al museo, boom di presenze PDF Stampa E-mail
Attualità

Ancora una volta l’accesso gratuito aimuseie allearee archeologiche statali la prima domenica del mese, lanciato dal MIBACTlo scorso luglio, ha attirato folte schiere di visitatori rivelandosi una concreta iniziativa per favorire la fruizione deibeni artistici nazionali.

La VI edizione della domenica gratuita al museo è stata caratterizzata da una intensa partecipazione, sia nei grandi centri urbani sia nelle località minori.

 
Attualità: Aggiornamento carta di circolazione PDF Stampa E-mail
Attualità

E’ scattato l’obbligo di aggiornamento della carta di circolazione, che sta mandando in tilt i centralini degli uffici di motorizzazione e del Pra, letteralmente presi d’assalto per una scadenza che ha lasciato diverse perplessità.

Stabilisce che chiunque guidi un veicolo di proprietà altrui, sia obbligato, al decorrere del 31esimo giorno di utilizzo del mezzo,ad aggiornare la carta di circolazione.

 
Cassazione: responsabilità del datore di lavoro in caso di infortunio PDF Stampa E-mail
Attualità

La Cassazione, con sentenza n.21647del14 ottobre 2014,ha affermato che la responsabilità, in materia di infortuni sul lavoro, resta in capo al datore di lavoro fin tanto che la condotta del lavoratore non presenti i caratteri dell’abnormità e dell’inopinabilità rispetto al procedimento lavorativo e alle direttive ricevute.

Fonte: dottrinalavoro.it

 
Attualità: Gioco d'azzardo, il Comune di Formia invita i sindaci del Lazio a regolamentarlo PDF Stampa E-mail
Attualità

Il Comune di Formia ha adottato un regolamento per la disciplina delle sale da gioco e dei giochi leciti, prevedendo distanze dai luoghi sensibili - includendo spazi quali le spiagge e stabilimenti balneari oltre alle sale cinematografiche e i teatri. Il comune, come si legge nella delibera comunale, ha invitato tutti gli esercizi esistenti ad adeguarsi alla nuova direttiva entro il 31 marzo 2015.

 
Attualità: Firma digitale, Italia prima in Europa PDF Stampa E-mail
Attualità

Il MISE rilascia la prima certificazione di sicurezza per un dispositivo di firma digitale, CoSign, diventando pioniere in Europa.

L’Italia ha conquistato un primato importante a livello europeo per quanto riguarda i processi didigitalizzazionepromossi dai Governi nazionali: il Ministero dello Sviluppo Economico(attraverso l’OCSI, l’Organismo di Certificazione della Sicurezza Informatica) ha infatti rilasciato CoSign, la prima certificazionedi sicurezzarelativa a un dispositivo server difirma digitaleremota in grado di gestire milioni di firmatari.

 
Attualità: Addio scontrini e ricevute, aumento Iva, così cambia il Def 2014 PDF Stampa E-mail
Attualità

Addio agli scontrini fiscali e probabile aumento dell’Iva sulle aliquote inferiori,in particolare riguardo i beni di prima necessità. E’ lo scenario shock emerso in queste ore, alla lettura della nota di aggiornamento del Def 2014, varata dal ministero dell’Economia.

Che da via XX Settembre non sarebbero arrivate buone notizie era nelle attese,dopo le deludenti performance dell’economia negli ultimi mesi, con la conferma della crescita in stallo e della disoccupazione ancora dilagante, soprattutto tra i giovani.

Così,il governo ha dovuto rivedere le proprie stime per l’anno in corso, a seguito di un quadro generale più fosco di come appariva a inizio anno, per stessa ammissione del ministro Padoan.

 
Attualità: La marca da bollo si paga online PDF Stampa E-mail
Attualità

Prenderà il via a breve il progetto"@e.bollo” per introdurre il versamento dellemarche da bollodirettamente online, agevolando i contribuenti che preferiscono utilizzare iservizi di pagamento elettronici.

Una novità promossa nell’ambito delle iniziative legate allapromozione dell’innovazionein ambito pubblico e resa possibile grazie al provvedimento datato 19 settembre 2014 siglato dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, con l’approvazione del dipartimento della Funzione Pubblica.

 
Attualità: Canone Rai, arriva la cura dimagrante: si pagherà da 35 a 60 euro in base al reddito PDF Stampa E-mail
Attualità

Per adesso sono solo indiscrezioni, sia pure fondate. Al Ministero dello Sviluppo, alle Comunicazioni, il sottosegretario Antonello Giacomelli e il suo staff sono al lavoro per il decreto sul canone Rai, che conterrà anche norme sui finanziamenti alle tv locali. Dovrebbe sparire il bollettino individuale con cui si paga (o non si paga) “l’odiata tassa” sul possesso dell’apparecchio televisivo, poi riversata dal Tesoro alla Rai, detratta l’Iva e il minimo contributo all’Accademia di Santa Cecilia.

L’evasione sarà drasticamente ridotta

 
Attualità: Divorzio breve, si accelera, entrerà nel decreto sul processo civile PDF Stampa E-mail
Attualità

Divorzio breve, il governo punta a un’accelerazione a sorpresa. Proprio quando sembrava ormai in dirittura d’arrivo la proposta di ridurre i tempi per le separazioni, il governo medita di accorciare ulteriormente i tempi inserendo le nuove norme nella riforma della giustizia.

Insomma, il divorzio breve dovrebbe figurare come emendamento al decreto sul processo civile, pubblicato in Gazzetta lo scorso 12 settembre e in attesa di passare al vaglio di Camera e Senato.

 
Attualità: Addio all’obbligo del cognome paterno PDF Stampa E-mail
Attualità

Dare solo ilcognome paterno al proprio figlio non sarà più obbligatorio: la Camera ha detto si alla proposta di legge che introduce lalibertà di sceltanellaregistrazione anagraficadella prole, testo che ora passa al vaglio del Senato.

Saranno i genitori a decidere se dare alla prole solo un cognome, paterno o materno, oppure entrambi, seguendo le linee guida dettate dallaCorte Europea dei diritti umaniche in precedenza aveva già sottolineato l’arretratezza italiana.

 
Attualità: Infrazioni stradali e sanzioni: la guida online PDF Stampa E-mail
Attualità

Un prontuario online per conoscere le più diffuse violazioni del codice della strada e informarsi sulle sanzioni previste in caso di infrazione: questo è quanto ha realizzato l’ACI mettendo a disposizione degli utenti una guida virtuale completa ed esaustiva.

 
Attualità: Riforma scuola, così cambierà l’esame di maturità nel 2015 PDF Stampa E-mail
Attualità

A pochissimi giorni di distanza dalla pubblicazione dellelinee guida sulla scuola, si inizia a discutere già dellatraduzione del piano di riforma in legge.

Per quanto, fino al 15 novembre si terràla consultazione prevista a partire da lunedì prossimo, il governo sta già mettendo a punto i primi provvedimenti per realizzare i propositi espressi nel paper “La buona scuola”, pubblicato online in origine dal portale passodopopasso.italia.it il sito in cui il governo terrà unaggiornamento costante sull’avanzamento delle proposte di legge, nell’orizzonte dei mille giorni di governo entro i quali tutti progetti di rinnovamento stilati dall’esecutivo dovranno aver preso forma.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 13
Joomla SEO powered by JoomSEF

dal 16 gennaio 2006

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più sui cookies leggi la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information