Attualità
Attualità: Parcheggio strisce blu, da oggi il ricorso contro la multa è più semplice PDF Stampa E-mail
Attualità

Novità interessante per tutti gli automobilisti che non si risparmino screzi convigili e ausiliari del trafficoa causa del mancato pagamento della sosta nelle maledette righe blu. Da ora, sarà molto più facile chiedere l’annullamento della multa.

Una recentissima pronuncia della Corte di Cassazione, ha stabilito chese il Comune non dimostra l’esistenza di aree a sosta gratuita nei pressi di quelle a pagamento, la contravvenzione può essere annullata dall’autorità giudiziaria. Si tratta di quanto inscritto nell’ordinanza 18575 della Suprema corte uscita questa settimana.

 
Attualità: Tasi 2014, il 10 settembre è il termine per le nuove aliquote. Rischio nuovo rinvio PDF Stampa E-mail
Attualità

Tasi 2014, dopo mesi di attesa, per i Comuni italiani è ilgiorno della verità. Ma, nonostante la proroga concessa dal governo,sembra che la metà delle amministrazioni interpellate, sia ancora in ritardo sull’approvazione delle aliquote. Ma, questa volta, non c’è davvero più tempo.

Scade perentoriamenteil termine concesso alle amministrazioni comunali per la definizione dell’aliquota 2014,così come definito dalla scorsa legge di stabilità.

 
Attualità: legittimità della indennità risarcitoria nei contratti a termine PDF Stampa E-mail
Attualità

Con sentenza n. 226 del 25 luglio 2014, la Corte Costituzionale dopo essersi già pronunciata ( per altri simili aspetti sull’argomento) attraverso la sentenza n. 303/2011, ha confermato la legittimità costituzionale dell’art. 32, comma 5, della legge n. 183/2010 e della interpretazione autentica intervenuta con l’art. 1, comma 13, della legge n. 92/2012 , che prevede, in caso di conversione del rapporto a termine in contratto a tempo indeterminato, una indennità risarcitoria complessiva compresa tra 2,5 e 12 mensilità parametrate sull’ultima retribuzione globale di fatto, tenuto conto dei criteri fissati dall’art. 8 dellalegge n. 604/1966

Fonte: dottrinalavoro.it

 
Attualità: Roma, al telefono con il sindaco PDF Stampa E-mail
Attualità

"Buongiorno, sono il sindaco”: questo è quanto potranno sentirsi dire alcuni cittadini romanirispondendo al telefono, scoprendo con stupore di essere collegati direttamente con ilSindaco Ignazio Marino.

 
Attualità: Tassa di soggiorno tra aumenti e polemiche PDF Stampa E-mail
Attualità

Se a Milano la tassa di soggiorn ofissata dall’amministrazione comunale varia tra i 2 e i 5 euro a seconda della categoria di appartenenza delle strutture alberghiere, aRomapotrebbe arrivare fino a 10 euro per gli hotel a cinque stelle.

La proposta arriva da parte del Sindaco Ignazio Marino, che illustrando la delibera comunale ha "lanciato” la proposta di far lievitare ancora di più il balzello:

 
Attualità: Ricorso contro la multa, aumentano i costi. Il nuovo contributo unificato PDF Stampa E-mail
Attualità

La manovra correttiva approvata il 24 giugno 2014 Decreto Legge 24 giugno 2014 , n. 90, art. 53. dal Consiglio dei Ministri introduce una serie di novità in materia di giustizia destinate a produrre effetti dirompenti sul sistema e sulle tasche dei cittadini.

Altro che equità e sviluppo come vorrebbe far intendere Renzi con la manovra correttiva di quest’estate.

 
Attualità: Ondate di calore, prevenzione online PDF Stampa E-mail
Attualità

A partire dal 3 giugno fino al 15 settembre 2014 è operativo il sistema nazionale di previsione delleondate di calore, una risorsa mirata a garantire sorveglianza e controllo a favore dei cittadini tutelandoli dairischi delle alte temperature.

Ventisette città italiane sono infatti costantemente monitorate per consentire l’elaborazione dibollettini giornalieridettagliati pubblicati sul portale del Ministero della Salute (oltre che comunicati ai Centri di riferimento locali).

 
Attualità: Il punto sulla scuola digitale PDF Stampa E-mail
Attualità

Digitalizzazione delle scuole: a che punto siamo? Ne ha parlato il Ministro dell’IstruzioneStefania Giannininel corso del convegno "Dalla società industriale alla società digitale” promosso dall’associazione Italiadecide e organizzato presso la Camera dei Deputati.

 
Attualità: Contrassegno invalidi, continua la moda delle fotocopie PDF Stampa E-mail
Attualità

Il contrassegno invalidiè un tagliando di colore blu da esporre sul veicolo utilizzato per la sosta e la circolazione nelle ZTL dalla persona con disabilità. Il Pass rispetta il formato stabilito dall’Unione europea per il Contrassegno di Parcheggio per disabili e ha validità su tutto il territorio nazionale e nei Paesi membri dell’Unione europea.

Si tratta di una speciale autorizzazione che, previo accertamento medico, viene rilasciata dal proprioComune di residenza(più esattamente dal sindaco), ma è valido e utilizzabile su tutto il territorio nazionale (art.188 del Codice della Strada, C.d.S., e art. 381 del Regolamento di esecuzione del C.d.S.).

 
Attualità: Appalti, i criteri di delega per la riforma del Codice PDF Stampa E-mail
Attualità

In allegato i criteri di delega per la riforma del Codice appalti, indicati dalla commissione presieduta dal sottosegretario Nencini. Da queste indicazioni dovrebbe essere elaborato un provvedimento da sottoporre ad un prossimo Consiglio dei Ministri.

Nell’area documenti Quadrinet: Codice appalti - criteri della delega 11 giugno 2014

Fonte: legautonomie.it

 
Attualità: Musei statali, nuovi orari e tariffe PDF Stampa E-mail
Attualità

Nuovi costi di ingressoe nuoviorari di apertura per imusei statalia partire dal 1 luglio 2014: lo ha annunciato il MinistroDario Franceschini sottolinenando la necessità di adeguare il sistema tariffario a quanto avviene nellestrutture museali europee.

Numerose le novità, a partire dall’abolizione dell’ingresso gratuitoa favore degli over 65 e del potenziamento delle aperture serali.

 
Attualità: Nuovi costi per il rilascio del passaporto PDF Stampa E-mail
Attualità

Cambiano costi e meccanismi per il rilascio del passaporto: secondo le nuove regole introdotte a partire dal 24 giungo 2014 attraverso la legge n. 89 del 23 giungo, infatti, per il rilascio ex novo del documento valido 10 anni è necessario versare complessivamente 73,50 euro, mentre non sono previste spese per il passaporto ordinario necessarie precedentemente perrecarsi in un paese extra europeo.

 
Camera: approvato il disegno di legge di conversione del c.d. decreto “IRPEF-spending review” PDF Stampa E-mail
Attualità

Pubblicato il 19 giu 2014

La Camera ha approvato in via definitiva, nella seduta del 18 giugno 2014, il disegno di legge di conversione del Decreto Legge n. 66 del 24 aprile 2014 (c.d. decreto “IRPEF – Spending review”).

Tra le novità introdotte:

 
Attualità: L'Alleanza contro la Povertà in Italia ricevuta dal Capo dello Stato Giorgio Napolitano PDF Stampa E-mail
Attualità

L'Alleanza ha illustrato al Presidente della Repubblica le proposte contro la povertà

Le istanze della lotta alla povertà in Italia trovano una significativa udienza presso la prima carica dello Stato: il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha infatti ricevuto lunedì 23 giugno c.a., al Quirinale una delegazione dell' «Alleanza contro la Povertà in Italia», un insieme di soggetti sociali come ACLI, Forum del Terzo settore, sindacati e associazioni della rappresentanza istituzionale come Legautonomie che hanno deciso di unirsi per contribuire alla costruzione di adeguate politiche pubbliche contro la povertà assoluta nel nostro Paese.

 
Attualità: Sanità, gli italiani spendono 3 miliardi per i ticket. Dal 2010 aumento del 25% PDF Stampa E-mail
Attualità

Quasi tre miliardi di euro. A tanto ammonta la spesa sostenuta dagli italiani per i ticket sanitari nel 2013. La cosiddetta «compartecipazione» (rispetto alla quota pagata dalle casse pubbliche) agli esborsi per l'acquisto di medicinali e per il pagamento di prestazioni sanitarie ha subito un aumento di 700 milioni rispetto al 2010 (+25%). Sono i numeri che emergono dal confronto tra i rapporti di coordinamento della finanza pubblica della Corte dei conti del 2012 e del 2014.

Ai quasi tre miliardi si arriva sommando gli 1,4 miliardi per la farmaceutica e 1,5 per le prestazioni sanitarie, in prevalenza per la specialistica ambulatoriale (1,3 miliardi).

 
Corte Costituzionale: reato penale per l’omesso versamento dei contributi PDF Stampa E-mail
Attualità

La Corte Costituzionale ha dichiarato, con lasentenza n. 139del19 maggio 2014, legittima la norma che punisce con la reclusione fino a 3 anni e la multa fino a 1.032 euro il datore di lavoro che non versa le ritenute previdenziali e assistenziali operate sulle retribuzioni dei lavoratori, in quanto non possono essere considerate alla stessa stregua degli omessi versamenti per ritenute fiscali.

 
Ministero del Lavoro: Lavoratori esodati – concessione del prolungamento degli interventi di sostegno del reddito PDF Stampa E-mail
Attualità

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 123 del 29 maggio 2014, il Decreto 14 febbraio 2014, con il quale concede il prolungamento dell’intervento di tutela del reddito, con esclusione della contribuzione figurativa, in favore dei lavoratori salvaguardati già destinatari del Decreto n. 76353 del 16 ottobre 2013, fino al termine dell’anno 2014.

 
Ministero del Lavoro: il Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro – edizione maggio 2014 PDF Stampa E-mail
Attualità

Il Ministero del Lavoro ha pubblicato, sul proprio sito internet, la versione aggiornata a maggio 2014 del Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro (Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81) con tutte le disposizioni integrative e correttive.

Le novità riguardano:

 
Corte Costituzionale: sentenza 153/2014 – durata massima dell’orario di lavoro – illegittimo l’inasprimento delle sanzioni PDF Stampa E-mail
Attualità

Con sentenza n. 153 del 15 aprile 2014, depositata il 4 giugno 2014, la Corte Costituzionale, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 18-bis, commi 3 e 4, deldecreto legislativo 8 aprile 2003, n. 66(Attuazione delle direttive 93/104/CE e 2000/34/CE concernenti taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro), nel testo introdotto dall’art. 1, comma 1, lettera f), deldecreto legislativo 19 luglio 2004, n. 213 (Modifiche ed integrazioni aldecreto legislativo 8 aprile 2003, n. 66, in materia di apparato sanzionatorio dell’orario di lavoro).

 
Corte Costituzionale: sentenza 155/2014 – legittimo l’art. 32 del Collegato Lavoro in materia di termini di decadenza per l’impugnazione del licenziamento PDF Stampa E-mail
Attualità

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 155 del 21 maggio 2014 – depositata il 4 giugno 2014, ha dichiarato la legittimità costituzionale dell’articolo 32, comma 4, lettera b), della legge n. 183/2010 (c.d. Collegato Lavoro), rilevando la sussistenza di profili concreti che impongono di ritenere pienamente ragionevoli le scelte compiute dal legislatore  rispetto all’articolo 3 della Costituzione.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 13
Joomla SEO powered by JoomSEF

dal 16 gennaio 2006

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più sui cookies leggi la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information