Pubblica Amministrazione: PAsocial, più servizi e comunicazione PDF Stampa E-mail
Pubblica Amministrazione

Proseguono le iniziative promosse nell'ambito del progetto #PAsocial, lanciato dal Governo Renzi creando un team di lavoro che riunisce comunicatori, uffici stampa e personale attivo presso i Ministeri e gli enti locali chiamato a confrontarsi e trovare strategie comuni per agevolare l'utilizzo delle risorse social da parte dei cittadini, semplificando la comunicazione con la PA.

Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat e Linkedin, WhatsApp e Telegram: la PA è attiva su più fronti e il 6 luglio si è tenuto a Napoli il convegno "#PAsocial: lavoro, servizi, innovazione" organizzato dalla Regione Campania e dall'AgID, evento che ha consentito di fare il punto sulle metodologie di comunicazione nel settore pubblico.

Diverse le tavole rotonde organizzate, dedicate alle nuove figure professionali per la comunicazione pubblica, ai servizi per i cittadini e ai nuovi linguaggi usati per comunicare con la PA.

Sviluppare una comunicazione pubblica via Web, chat e canali social è infatti l'obiettivo primario del progetto, finalizzato a migliorare il rapporto tra le PA e i cittadini ma anche a creare innovazione e opportunità di lavoro in ottica Smart City.

Fonte: pubblicaamministrazione.net

 

 

Aggiungi commento

Per lasciare un vostro commento se siete degli utenti registrati dovete prima autenticarvi nel sito dall'area di login.
Se invece non siete registrati a questo sito dovete inserire obbligatoriamente un nome ed un indirizzo e-mail valido.
I commenti sono moderati dall'amministratore.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla SEO powered by JoomSEF

Seguici su Facebook

Centro clinico di psicoterapia Arianna-min

Area Riservata Soci

Entra nell'area riservata ai Soci e consulta il materiale pubblicato




dal 16 gennaio 2006

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più sui cookies leggi la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information