Attualità
Attualità: Sisma, Autorità per energia, stop fatturazione e pagamento bollette PDF Stampa E-mail
Attualità

L'Autorità per l'energia ha approvato un provvedimento di urgenza che sospende dal 24 agosto scorso la fatturazione e il pagamento delle bollette di luce, gas e acqua a favore della popolazione delle zone colpite dal terremoto nell'Italia centrale. La sospensione, dice una nota, è un primo provvedimento di urgenza, in vista di nuovi interventi che possano prevedere l'eventuale introduzione di agevolazioni di natura tariffaria come già fatto per il terremoto in Abruzzo del 2009 e, nel 2012, in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto.

 
Attualità: Fisco, allarme truffe online PDF Stampa E-mail
Attualità

Ancora un tentativo di truffa ai danni dei contribuenti caratterizzato da fasulle richieste di pagamento, inoltrate in nome dell’Agenzia delle Entrate.

A lanciare l’allarme è proprio l’Amministrazione fiscale su segnalazione di alcuni cittadini residenti nella Regione Lazio: sono stati numerosi, infatti, i destinatari di false lettere con richieste di chiarimento dovute a presunte verifiche fiscali relative alle dichiarazioni dei redditi.

 
Attualità: Trasparenza e accesso agli atti, fino a dove arriva la libertà di informazione? PDF Stampa E-mail
Attualità

Il Consiglio di Stato si trova ad affrontare la «complessa» (per sua stessa affermazione) questione della libertà di informazione nel nostro ordinamento giuridico nella sentenza n. 3631 del 12 agosto 2016.

Si tratta del ricorso in appello proposto dal giornalista di Wired Guido Romeo avverso la sentenza del TAR Lazio – Roma, sez. II, n. 13250 del 2015, relativa al diniego di accesso agli atti su contratti finanziari in derivati tra lo Stato e alcuni istituti di credito.

Al riguardo, per comprendere pienamente il portato della sentenza, occorre fare un passo indietro.

La vicenda

 
Attualità: il cinema costa 2 euro una volta al mese PDF Stampa E-mail
Attualità

Il secondo mercoledì del mese, dal 14 settembre 2016, andare al cinema costerà 2 euro. Il Mibact lanci l'iniziativa Cinema2Day, insieme ad ANEM e ANICA, coinvolgendo numerose sale della penisola e incentivando i cittadini ad andare al cinema.

«Cinema2day è un'iniziativa per riavvicinare le persone alla magia della sala».

Lo ha affermato il Ministro  Dario Franceschini, presentando la promozione che sarà in vigore il 14 settembre, 12 ottobre, 9 novembre, 14 dicembre 2016, 11 gennaio e 8 febbraio 2017.

Sarà possibile acquistare al costo di due euro tutti i film in programmazione nelle sale aderenti, fatta eccezione per le visioni 3D che comunque potranno contare su una tariffa agevolata.

Di seguito è possibile consultare l'elenco delle sale che hanno aderito all'iniziativa a Roma:

 
Riforma Pensioni: ultime proposte, Pensione Anticipata fino a 4 anni prima? PDF Stampa E-mail
Attualità

Il Presidente della Commissione lavoro alla Camera, Cesare Damiano, in commento alle prospettive di riforma e di sostegno al welfare portate avanti dall’Esecutivo, si è pronunciato sfavorevolmente affermando come “Il cantiere sociale di Renzi” non sia abbastanza convincente.

I punti di contraddizione che secondo Damiano caratterizzano l’attuale sistema di gestione del welfare partono anzitutto dalla questione delle pensioni per arrivare agli ammortizzatori sociali, fino a toccare le politiche del lavoro contrassegnate da precarietà (ne è un esempio l’uso smodato dei voucher INPS).

Pensione anticipata: si può anticipare l’uscita di 4 anni?

 
Attualità: Servizi Equitalia a portata di App PDF Stampa E-mail
Attualità

Equitalia lancia una nuova App Equiclick per smartphone e tablet  che consente di effettuare numerose operazioni e accedere ai servizi online in modo semplice e immediato, utilizzando l'applicazione da qualsiasi dispositivo Mobile.

La App permette di effettuare il pagamento con carta di credito e prepagata del bollettino Rav inviato in allegato alle cartelle e agli avvisi, come anche di individuare lo sportello di Equitalia più vicino. Tutto senza dover autenticarsi.

 
Attualità: Carta di Identità Elettronica, come averla e quanto costa PDF Stampa E-mail
Attualità

Con la circolare diffusa dal Ministero dell'Interno vengono definite regole e modalità di rilascio della nuova Carta di Identità Elettronica, la CIE richiedibile a partire dal 4 luglio 2016 presso alcuni Comuni.

Sono più di 200 i Comuni coinvolti nella sperimentazione, tra cui figurano le principali città italiane: Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze, Genova, Trento, Bolzano, Trieste, Venezia, Bari e Lecce.

Gli uffici comunali preposti al rilascio del documento di identità (relativi ai Comuni coinvolti) non potranno più emettere la classica carta di identità cartacea ma dovranno rilasciare la nuova CIE, fermo restando che i documenti in possesso dei cittadini restano comunque validi fino alla scadenza.

 
Articolo 18 e Lavoro Pubblico: le non condivisibili conclusioni della Cassazione PDF Stampa E-mail
Attualità

Il vecchio testo dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori non può applicarsi e continua a vigere anche per il lavoro pubblico la duplice riforma a tale norma, apportata dalla legge 92/2012 prima e dal d.lgs 23/2012.

Le conclusioni tratte dalla sentenza della Corte di Cassazione, sezione lavoro, 9 giugno 2016, n. 11868 non possono essere in alcun modo accettate, perché fanno leva su argomentazioni da considerare senz’altro prive di fondamento giuridico, oltre che contrastanti con la logica e i principi fondamentali della Costituzione di uguaglianza tra i cittadini.

Mancata armonizzione. Una prima motivazione da rigettare è quella secondo la quale sarebbe il combinato disposto dei commi 7 e 8 dell’articolo 1 della legge Fornero a deporre per la mancata estensione al pubblico impiego della riforma dell’articolo 18.

Ecco cosa dispongono i due commi citati:

 
Fisco: false email ai contribuenti PDF Stampa E-mail
Attualità

False e dannose email apparentemente inviate dall'Agenzia delle Entrate stanno intasando le caselle di posta elettronica di numerosi contribuenti: a lanciare l'allarme è la stessa amministrazione, allertando i cittadini riguardo alle "Comunicazioni in merito a indebitamento".

Questo è l'oggetto delle email fasulle, come segnalato da molti contribuenti in tutta la penisola. Il testo riporta quanto segue:

 
Pensioni: parte la Riforma? Ecco cosa ci aspetta nei prossimi anni PDF Stampa E-mail
Attualità

Mentre continua la discussione sulla nuova Riforma Pensioni, che dovrebbe confluire nella prossima legge di Stabilità, il Governo si muove nella direzione di una maggiore flessibilità in uscita dell’età pensionabile con interventi mirati, ancora in fase di pianificazione.

Quella che al momento continua a rimanere la proposta più accreditata è quella del meccanismo dell’anticipo pensionistico o prestito previdenziale, il cosiddetto APE, a sua volta accompagnato dalla rendita integrativa temporanea anticipata (RITA).

Da un lato, quindi, l’intento del Governo è quello di intervenire sulla previdenza obbligatoria con azioni ad impatto zero, dall’altro, di agire sulla previdenza complementare con misure destinate a colmare le ripercussioni negative che la flessibilità in uscita avrà sulla pensione.

 
Pubblica Amministrazione: Camera, Commissione inchiesta digitalizzazione PA, modifiche PDF Stampa E-mail
Attualità

La Commissione affari costituzionali della Camera ha approvato alcune modifiche alla proposta per l’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul livello di digitalizzazione e innovazione delle pubbliche amministrazioni statali e locali. (Doc. XXII, n. 42)

Fonte: legautonomie.it

 
Tessera sanitaria: arriva il documento europeo PDF Stampa E-mail
Attualità

La tessera sanitaria potrebbe essere presto soppiantata da un documento unico contenente il codice fiscale per volere del Parlamento Europeo, impegnato a emanare una nuova direttiva finalizzata a contrastare l'evasione fiscale.

La nuova TIN (codice fiscale armonizzato europeo comune di identificazione del contribuente) consentirà lo scambio di dati e informazioni di natura fiscale relativi ai cittadini dei vari Stati membri.

 
Agenzia Entrate: false e-mail ai danni dei contribuenti PDF Stampa E-mail
Attualità

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, in data 3 giugno 2016, un comunicato stampa con il quale pone all’attenzione dei contribuenti false e-mail con mittente l’Agenzia delle Entrate ed oggetto: “Comunicazioni in merito a indebitamento”.

L’Agenzia delle Entrate è totalmente estranea a tale comunicazione e raccomanda di non dare seguito al contenuto dell’e-mail, né, tantomeno, a scaricare gli allegati che potrebbero essere potenzialmente dannosi ai computers.

Fonte: dottrinalavoro.it

 
Riforma Pensioni: sì a Pensione Anticipata. Soluzione condivisa tra APE e Fondo di solidarietà? PDF Stampa E-mail
Attualità

In tema di Riforma Pensioni, tra le ipotesi attualmente al vaglio dei tecnici di Palazzo Chigi e in vista del secondo vertice tra Governo e Sindacati fissato per il prossimo 14 giugno (Leggi anche: Pensione anticipata, flessibilità in uscita, esodati. Tutte le novità in arrivo), sembra che l’unico modo per poter introdurre nel vigente sistema pensionistico una maggiore flessibilità in uscita sia quello di trovare una soluzione che stia nel mezzo tra la proposta di Cesare Damiano, il nuovo meccanismo di anticipo pensionistico (Ape) e il fondo di solidarietà.

Riforma Pensioni 2016-2017: una soluzione condivisa?

 
ForumPA 2016, online il programma completo PDF Stampa E-mail
Attualità

Si avvicina l'appuntamento con il ForumPA 2016, in programma presso il Palazzo dei Congressi dell'Eur a Roma dal 24 al 26 maggio.

Sono più di 150 gli eventi in programma e oltre 40 le sessioni formative all'interno dello spazio Academy: tre i macrotemi previsti, tutti incentrati sul cambiamento e le trasformazioni tecnologiche che caratterizzano la Pubblica Amministrazione.

 
Smart City, intesa tra Mise e governi locali PDF Stampa E-mail
Attualità

La promozione delle Smart City rappresenta un obiettivo del Governo, inserito anche nella "'Strategia italiana per la Banda Ultralarga e per la Crescita Digitale 2014-2020": Ministero dello Sviluppo e Conferenza delle Regioni e Province autonome hanno siglato un accordo per avviare iniziative condivise a livello locale e nazionale.

In linea con quanto rilevato dalla task force attivata presso il Mise per coordinare le misure di politica industriale per le Smart City, saranno attivati progetti diretti inizialmente alle Città Metropolitane (il Ministero, in accordo con Anci e Agid, finanzierà progetti all'interno di quartieri pilota).

 
Attualità: Permessi Legge 104, quando c’è abuso? I casi in cui scatta il licenziamento PDF Stampa E-mail
Attualità

Abusare dei permessi della legge 104 costituisce una delle ragioni principali di contestazione tra datori di lavoro e dipendenti. Chi, infatti, durante la giornata di permesso retribuito per assistere al familiare disabile svolge mansioni ulteriori commette una “frode”, non soltanto nei riguardi del datore di lavoro (per via della fruizione  di un permesso pagato in maniera non consona agli obiettivi pattuiti dalla legge), ma anche nei confronti del sistema previdenziale nazionale (in quanto, essendogli l’indennità erogata dall’INPS, viene a scaricare il costo del proprio abuso sulla collettività).

 
Attualità: Multa per sosta su strisce blu, quando è nulla? PDF Stampa E-mail
Attualità

Per essere valide, e non poter essere annullate, le multe per sosta sulle strisce blu senza pagare le tariffe previste devono obbligatoriamente rispettare alcune condizioni: nelle vicinanze devono esserci aree di sosta gratuite oppure la zona deve essere stata annoverata dal Comune come area storica o di pregio ambientale.

Lo conferma la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 8282/16, offrendo agli automobilisti alcuni strumenti per poter contestare le multe ed evitare il pagamento ovviamente previa verifica di questi due presupposti. In ogni caso, tuttavia, spetta all'automobilista dimostrare  attraverso foto che nelle vicinanza delle strisce blu non vi è la possibilità di parcheggiare nelle strisce bianche.

 
Pubblico impiego: accordo sindacati-Aran su riduzione comparti da 12 a 4 PDF Stampa E-mail
Attualità

E' stato firmato tra i sindacati e l'Aran, l'Agenzia di rappresentanza della pubblica amministrazione nelle trattative sui contratti di lavoro, l'accordo che riduce i comparti del pubblico impiego dagli attuali dodici a quattro. Dopo 17 ore di trattativa i comparti del pubblico impiego si riducono, quindi, di due terzi: in pratica uno sarà la sanità, uno l'ambito conoscenza e dunque scuola e istruzione, uno riunirà le funzioni locali e l'ultimo tutte quelle centrali.

 
Attualità: Cartelle Esattoriali, quando non si deve pagare? PDF Stampa E-mail
Attualità

Una sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Isernia (sent. n. 277/01/15), in materia di cartelle esattoriali, ha dichiarato illegittimi gli interessi da ritardata iscrizione nel caso in cui Equitalia non provveda a riportare nella cartella di pagamento la data in cui l’ente creditore le ha consegnato i ruoli.

In materia di obbligo di motivazione delle cartelle di pagamento di Equitalia, è la normativa a prevedere che sulle imposte o sulle maggiori imposte dovute, in base a rettifica o ad accertamento d’ufficio, viene ad applicarsi l’interesse per ciascun semestre intero successivo sino alla data di consegna all’esattore dei ruoli in cui viene effettuata l’iscrizione.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 13
Joomla SEO powered by JoomSEF

Seguici su Facebook

Centro clinico di psicoterapia Arianna-min

Area Riservata Soci

Entra nell'area riservata ai Soci e consulta il materiale pubblicato




dal 16 gennaio 2006

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più sui cookies leggi la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information